Breaking News

Maxi multa a Ryanair, easyJet, Volotea e Vueling per i costi aggiuntivi sui bagagli a mano

Le vacanze sono ormai alle porte e chi deve acquistare un biglietto aereo sa bene che deve considerare anche il costo dei bagagli, una spesa extra sempre più significativa anno dopo anno. Le cosiddette entrate accessorie (bagagli e pasti a bordo) rappresentano ormai un terzo del fatturato delle principali compagnie low cost, ma non è chiaro come questa voce venga inclusa nel costo complessivo dei biglietti aerei. A chiedere chiarimenti su questa voce sono state le autorità spagnole che, dopo mesi di indagine, hanno multato le compagnie aeree low cost Ryanair, easyJet, Vueling e Volotea per un totale di 150 milioni di euro, in risposta a un’azione legale presentata dalle associazioni dei consumatori nel 2023.

Il Ministero dei diritti dei consumatori ha giustificato la decisione con il fatto che le compagnie hanno violato i diritti dei passeggeri, facendo pagare oltre al biglietto anche il bagaglio a mano più grande, la scelta dei posti o la stampa della carta d’imbarco. Inoltre, non hanno permesso ai passeggeri di pagare in contanti ai banchi del check-in o per l’acquisto di articoli a bordo, secondo quanto dichiarato dalle associazioni spagnole per i diritti dei consumatori OCU e Facua, che hanno contestato queste pratiche dal 2018, mentre il ministero ha avviato un’indagine nel 2023. L’OCU ha dichiarato in un comunicato di aspettarsi che altri Paesi europei seguano l’esempio. L’associazione delle compagnie aeree spagnole ALA ha criticato la decisione del governo, sostenendo che viola le regole del mercato unico dell’Unione Europea e la libertà delle compagnie di fissare i propri prezzi. «Difendiamo il diritto del consumatore di scegliere la migliore opzione di viaggio», ha dichiarato Javier Gandara, presidente dell’ALA.

Il nodo dei bagagli a mano

Già nel 2019, un tribunale spagnolo aveva multato Ryanair ritenendo abusiva la politica di far pagare il bagaglio a mano. Tuttavia, Ryanair ha continuato con questa pratica, sostenendo che spetta alle compagnie aeree determinare le dimensioni del bagaglio a mano.

Il successo delle compagnie aeree low cost e la loro politica di prezzi bassi ha costretto molte compagnie aeree tradizionali a smettere di offrire servizi come cibo e bevande gratuiti o intrattenimento sui voli a breve e medio raggio.

di Il Quotidiano Online

Vedi di più

Tamil Nadu’s mineral exploration projects for gold and rare-earth elements have received approval.

The National Mineral Exploration Trust recently approved exploration projects submitted by Mineral Exploration and Consultancy …

error: TUTTI I CONTENUTI SONO PROTETTI © IL QUOTIDIANO ONLINE • 2022 RIPRODUZIONE RISERVATA
Inizia chat
1
Il Quotidiano online
Il Quotidiano Online ti dà il benvenuto! 👋
Come possiamo aiutarti?