Breaking News

“Pillole d’Arte” – a cura di Rosaria Esposito

La rubrica “Pillole d’Arte” nasce per dare un’impronta culturale al lettore e stimolare la sua curiosità verso la storia dell’arte.

Da un’impostazione che procede secondo il binomio generale-particolare, essa ha il fine di avvicinare il pubblico alla cultura attraverso l’esposizione di curiosità aneddotiche in merito ad artisti, opere e iconografie; presentazioni di dipinti, sculture, affreschi e opere di qualsiasi altra natura; trattazioni di iconografie affrontate in più opere d’arte al fine di comparare quest’ultime per uno sguardo di più ampio respiro; esposizione di aneddoti storici relativi ad eventi o figure che sono stati determinanti per la storia dell’arte.

Brevi presentazioni di facile comprensione e accessibilità volte alla riscoperta del patrimonio partenopeo e non solo, stimolandone la curiosità, la lettura e la sensibilizzazione.

© IL QUOTIDIANO ONLINE – 2021 RIPRODUZIONE RISERVATA

di Rosaria Esposito

Classe '96, diplomata al liceo classico "Cneo Nevio" di Santa Maria Capua Vetere (CE) e laureata in “Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali” all’Università degli Studi di Napoli Federico II. A metà tra un approccio storico-artistico ed uno economico-gestionale, costruisce una figura professionale capace di muoversi nei campi della cultura, conservazione e valorizzazione del patrimonio. Dà un respiro internazionale al suo profilo studiando a Lille, tra il 2017 e il 2018, attraverso al Programma Erasmus+. L’esperienza di tirocinio extracurriculare presso il “Pio Monte della Misericordia” a Napoli la spinge ad iscriversi, nel 2019, al corso di laurea magistrale in “Archeologia e Storia dell’Arte”. Tuttavia, non abbandona il suo interesse verso la valorizzazione e la gestione: grazie all’associazione “Napulitanata”, studia da vicino dinamiche interne volte alla promozione culturale territoriale e la programmazione degli eventi che da sempre l’affascinano. Ambiziosa e curiosa è una grande amante dei libri e dei viaggi. Per lei la lettura ha un grande valore culturale: leggere significa avere sete di conoscenza, essere aperti al mondo e non essere mai stanchi di stupirsi. Curerà la rubrica “Pillole d’Arte”

Vedi di più

Conversazione con Emiliano Masala, attore per caso che con coraggio ha tracciato la strada

Premio Ubu come miglior attore, divenuto interprete di teatro e cinema per caso, Masala porta avanti la sua strada nell'arte con coraggio.

error: TUTTI I CONTENUTI SONO PROTETTI © IL QUOTIDIANO ONLINE • 2022 RIPRODUZIONE RISERVATA
Inizia chat
1
Il Quotidiano online
Il Quotidiano Online ti dà il benvenuto! 👋
Come possiamo aiutarti?