Breaking News

Pagani – Giusy Fiore (PD): «Scuole vittime di incuria»

Si è mossa nuovamente per dare uno scossone a chi guida il paese. Questa volta lo invita di porre un freno alle cattive condizioni in cui versano molte scuole. Chiede inoltre di quale sia l’attuale stato di contagi a Pagani

Il comunicato stampa da parte della militante del Pd mette fuoco alle polveri facendo saltare in aria quella patina di silenzio. La verità come un fiume in piena straripa inondando i templi del sapere, profanati dalla cattiva manutenzione.  Oltre al comunicato stampa, siamo riusciti ad ottenere ulteriori informazioni da Giusy Fiore. Questo problema, spiega Giusy Fiore, «riguarda almeno tutto l’anno scolastico 2020-21». Motiva il perché «a causa del Covid-19 i bambini sono stati per tanto tempo in DDI, e queste assenze hanno aiutato l’amministrazione De Prisco a non occuparsi dei lavori di manutenzione delle scuole».

Aggiunge dettagli in merito «essendo presidente del Terzo circolo, so che non sono stati fatti lavori. Infatti non viene tinteggiato da anni l’edificio e, purtroppo, sono stati utilizzati fondi interni per la manutenzione della scuola e anche per gli aeratori, che io propongo agli amministratori di installare in tutte le scuole. Mi diceva il preside che le caldaie e gli impianti di riscaldamento non sono controllati. Nel plesso “Mangioni”, il Comune paga soldi importati per il fitto e inoltre non è per niente a norma. Le maestre sono costrette a mettere i banchi uno accanto all’altro perché non si possono fare le file, non c’è una scala di emergenza, non ci sono abbastanza sanitari inoltre i bambini non hanno apposite attrezzature per depositare i giubbini. Anche lì, i lavori di tinteggiatura sono pessimi per di più non ci sono le protezioni esterne alle finestre infine la strada che porta alla scuola è dissestata. Anche alla “Criscuolo” ci sono problemi, e la “Sant’Alfonso” certamente non si esula da essi, ci sono delle infiltrazioni. Alla “Collodi” c’era l’erba ad altezza uomo e la nuova società  “Sam” non ha fatto nulla, devo dire che il servizio è peggiorato. Il Terzo circolo è in crescita con numero d’iscritti, ma di questo passo non si riesce ad accogliere i futuri iscritti perché la scuola non è abbastanza capiente».

Rispolvera inoltre la mensa scolastica posta nell’impolverato dimenticatoio «già dal 2019 è stata prevista una gara a scodellamento. Causa Covid-19 è stata chiusa e non si conosce quando verrà riaperta. Le famiglie iscritte a tempo pieno si ritrovano addosso la preoccupazione di far fare mezza giornata ai propri figli».  A tutto ciò, pone provocatoriamente delle domande «l’amministrazione per l’edilizia scolastica che cosa sta mettendo in campo? Ha fatto qualche progetto per far crescere i nostri istituti scolastici? Quanto alle riapertura in sicurezza per l’emergenza sanitaria da Sars-Cov-2, l’amministrazione ha pensato di mettere gli aeratori pensati dagli istituti?».

La rappresentante del Pd sollecita l’amministrazione De Prisco di far «realizzare un ufficio preposto all’attenzione di fondi europei per risolvere il problema di queste scuole». Non mancano poi affondi sulla questione Covid-19 dando quel sentore che Pagani non sia “Covid free” «oggi non conosciamo i casi, io conosco in via ufficiosa che in data 21 luglio ci sono stati 9 contagi».

© IL QUOTIDIANO ONLINE • 2021 RIPRODUZIONE RISERVATA

di Marco Visconti

Classe '92, attualmente risiede a Pagani. All’Università degli Studi di Napoli Federico II, ha conseguito prima la laurea triennale in “Storia” nel 2015 e poi la laurea magistrale in “Scienze Storiche” nel 2017 con voto 110/110 e Lode. Ha partecipato al concorso di letteratura VII Premio internazionale “Giovanni Bertacchi” classificandosi come finalista con la poesia “Vita Nuova”. Ha scritto una intrigante silloge poetica, dedicata alle maschere e ai personaggi carnevaleschi più noti, per la collana poetica “Logos” vol. 25 edita da “Dantebus”. Una sua poesia è stata selezionata dal prestigioso catalogo “Arte in quarantena” organizzato da Paolo Liguori, direttore di TGcom24, e da Salvo Nugnes, curatore d’arte. Un'altra, invece, è stata selezionata per la "Pro Biennale" di Venezia organizzata da Vittorio Sgarbi. È giornalista pubblicista dal 22 luglio 2020 e ha scritto per “Vesuvio Live” e scrive per “Le Cronache” e "In Prima News". Promotore di significativi eventi culturali, tra cui un convegno sul beato Tommaso Maria Fusco realizzato il 1° dicembre 2019 nel Cenacolo di Beato Maria Fusco a Pagani. Attualmente insegna italiano e storia presso le scuole secondarie di secondo grado.

Vedi di più

Angri – Al via “Vinfest” 2021, la 1°edizione della festa del vino

Saranno più di venti le migliori cantine italiane presenti a Vinfest 2021, il festival del vino che si svolgerà ad Angri nei giorni 10 e 11 dicembre 2021.

error: TUTTI I CONTENUTI SONO PROTETTI © IL QUOTIDIANO ONLINE • 2021 RIPRODUZIONE RISERVATA
Inizia chat
1
Il Quotidiano online
Il Quotidiano Online ti dà il benvenuto! 👋
Come possiamo aiutarti?