Breaking News

Le banane sono radioattive?

Spoiler: si! Ecco perché non è però un rischio continuare a mangiarle

In natura esistono molti cibi radioattivi: la loro radioattività è legata principalmente ad un isotopo* del carbonio, il carbonio-14. Tra tutti i cibi, le banane lo sono in modo particolare dal momento che contengono una quantità notevole di un altro elemento, il potassio, e in particolare dell’isotopo potassio-40. Anche fagioli, noci, patate, semi di girasole e avocado lo possiedono.

Dobbiamo quindi preoccuparci di sviluppare un qualche potere o mutazione ingerendo tutte queste radiazioni? La risposta, tranquillizzante per alcuni e magari deludente per altri, è no. Non serve creare inutili allarmismi. La dose assorbita quando ingeriamo cibo ricco di potassio infatti non si accumula ma viene regolata da nostro organismo.

Inoltre, ogni giorno siamo continuamente esposti a sorgenti ambientali e naturali di radiazione, basti pensare ai raggi UV del Sole, ai decadimenti di elementi presenti nelle rocce e nell’atmosfera. Il nostro corpo, infatti, è in grado di gestire in maniera efficiente quantità limitate di radiazioni.

Una singolare unità di misura

La banana, però, tra tutti i cibi, ha attirato l’attenzione degli scienziati che l’ha addirittura scelta come unità di misura informale della radioattività, coniando l’espressione “dose equivalente ad una banana“. È un’unità di misura usata per evidenziare la relazione tra una dose di radiazione e quella assorbita dal nostro corpo mangiando una banana.
Per dare qualche numero, basti pensare che una comune TAC equivale a 150.000 banane. Se siete sopravvissuti a un’esame diagnostico senza effetti collaterali, potete star sicuri che mangiare una banana di tanto in tanto non trasformerà nessuno in un mutante.

*Un isotopo è un atomo di uno stesso elemento che ha lo stesso numero di protoni ma diverso numero di neutroni.

© IL QUOTIDIANO ONLINE 2023 RIPRODUZIONE RISERVATA

di Marianna Fusco

Una mente scientifica e un'anima letteraria, affascinata da qualsiasi cosa abbia una storia da raccontare. Curerà la rubrica “Reticoli di Idee”

Vedi di più

30 anni di un film avanti anni luce: “Mrs. Doubtfire”

Ha ormai 30 anni e guardava già avanti. Chissà se il regista di una delle migliori commedie di sempre, “Mrs. Doubtfire (Mammo per sempre)”, avrebbe mai potuto immaginare di anticipare la tematica oggi tanto dibattuta delle coppie omogenitoriali e delle famiglie arcobaleno nel 1993.

error: TUTTI I CONTENUTI SONO PROTETTI © IL QUOTIDIANO ONLINE • 2022 RIPRODUZIONE RISERVATA
Inizia chat
1
Il Quotidiano online
Il Quotidiano Online ti dà il benvenuto! 👋
Come possiamo aiutarti?