Breaking News

All’origine delle parole “Educazione” ed “Istruzione”

Sebbene “Educazione” ed “Istruzione” vengano utilizzati come sinonimi, nei due termini si nascondono significati diversi

Il termine “Educazione” deriva dal latino “ex-ducere” che letteralmente vuol dire “tirare fuori qualcosa che è nascosto“.

Il termine “Istruzione”, invece, deriva dal latino “in-struere” e significa “inserire, portare all’interno” e ,nel caso della formazione, vuol dire dare nozioni da interiorizzare.

Istruire ed Educare sono, dunque, due approcci diversi all’insegnamento. Mentre il primo presume un ascoltatore passivo che riceve informazioni e/o nozioni, il secondo richiede, invece, una relazione tra docente e discente.

L’Educazione è il processo mediante il quale il docente si adopera affinché il discente sviluppi le proprie potenzialità, maturando e guadagnando la giusta autonomia nel pensare e nel valutare la realtà.

Socrate, infatti, si definiva un “maieuta”: come le ostetriche aiutano i corpi delle donne a partorire, così egli supportava le anime nel loro processo di formazione e nel loro partorire la verità.

Il vero maestro è colui il quale accende in te il desiderio di sapere e di intraprendere con le tue sole forze l’arduo cammino che conduce alla conoscenza.

Come per ammirare un panorama mozzafiato il percorso da intraprendere è arduo e faticoso, anche l’educazione richiede lavoro su se stessi, sforzo ed attenzione, ma la vista sul mondo è fantastica.

© IL QUOTIDIANO ONLINE • 2021 RIPRODUZIONE RISERVATA

di Marianna Sorrentino

Classe '92. Divoratrice di libri e grafomane sin dalla tenera età. Classicista per formazione e per vocazione. Ama scoprire ed interessarsi a qualsiasi cosa riguardi la Letteratura, l’Arte ed i Mezzi Comunicativi. È un insieme di paradossi. Vulcanica, Riflessiva, ma anche Impulsiva. L'ironia ed il sarcasmo con cui “castigat ridendo mores” sono impressi nel suo DNA ed ama usarli per esprimere le sue idee rendendole leggere, ma nello stesso tempo pungenti. Curerà la rubrica “Ante Litteram”

Vedi di più

Conversazione con Francesca Bella, l’attrice che in nome della Bellezza non lascia appassire la sua Terra

Profondamente innamorata della sua Acireale, e più in generale della Sicilia, ne riconosce le brutture, le carenze, le difficoltà, ma nel suo piccolo contribuisce a preservarne la Bellezza: perché di Arte l’attrice Francesca Bella se ne intende eccome!

error: TUTTI I CONTENUTI SONO PROTETTI © IL QUOTIDIANO ONLINE • 2022 RIPRODUZIONE RISERVATA
Inizia chat
1
Il Quotidiano online
Il Quotidiano Online ti dà il benvenuto! 👋
Come possiamo aiutarti?