Breaking News

Salerno: lavori in corso nei circuiti della carità diocesana

Il nuovo assetto estivo dei servizi erogati dalla Caritas della Diocesi di Salerno-Campagna-Acerno

A partire dallo scorso 26 giugno sono cominciati i lavori di manutenzione ordinaria presso la Mensa “San Francesco”, sita in via D’Avossa; nessuno stop – tuttavia – per i pasti, che verranno cucinati per l’asporto, dal lunedì al venerdì, presso il Polo della Carità.
Grande è stato, in questi mesi, il lavoro portato avanti con spirito di carità e dedizione dalla Mensa “San Francesco”: dal 29 ottobre 2022, infatti, al giorno in media sono stati serviti circa 60 pasti ai tavoli, a cui si aggiungono una trentina di pasti da asporto, per un totale approssimativo di 15 mila pasti (composti da primo piatto, secondo piatto, contorno, pane, frutta e/o dolce).

Nata per opera di Mario Conte nel 1994, la mensa ha avuto un rinnovato slancio da parte della nuova gestione della Caritas Diocesana, coinvolgendo volontari da Salerno e non solo, con varie mansioni (aiuto in cucina, servizio in sala, trasporto alimenti).

Accanto alla mensa, per completare le dinamiche di supporto verso i più bisognosi, il Polo della Carità: una struttura con un centro diurno, nel quale poter trascorrere alcune ore della giornata, con attività ricreative e di orientamento per un eventuale reinserimento sociale; con un dormitorio maschile e femminile; con un refettorio per la cena e la prima colazione, e con il servizio lavanderia e il servizio doccia. Dal 29 novembre 2022 ha ospitato circa 37 persone al giorno, tra maschi e femmine; gli ospiti sono stati per la maggior parte uomini, sia italiani che stranieri. Sono state offerte 6.500 cene e altrettante colazioni; distribuiti capi di abbigliamento, intimo, scarpe, prodotti per l’igiene personale; effettuate circa cento visite da medici volontari.

La chiusura del dormitorio del 30 giugno per tutti i mesi estivi, oltre che per manutenere la struttura, “rappresenta anche un importante momento di presa di coscienza e di stimolo per gli ospiti, soprattutto per quelli che hanno usufruito della struttura per lungo tempo. Il dormitorio non può e non deve diventare una residenza fissa, altrimenti verrebbe meno uno dei pilastri sui quali si fonda la missione della Caritas: la promozione umana, che non si riduce a mero assistenzialismo”.

Di seguito i servizi erogati per i fratelli in difficoltà durante il periodo estivo:

PASTI:

– dal lunedì al venerdì (asporto) presso il Polo della Carità in Salita delle Croci a Salerno, ore 12:00;

– sabato e domenica (asporto) presso la Parrocchia Volto Santo a Pastena (Salerno), ore 12:00;

– domenica a pranzo presso la Mensa “Caterina” a Pagliarone di Montecorvino Pugliano;

– domenica sera (asporto) presso la Parrocchia San Demetrio a Salerno;

– per la cena, come di consueto, è attiva l’Unità di Strada.

SERVIZIO DOCCIA:

– mercoledì e sabato dalle ore 15:00 alle ore 16:00 presso l’Istituto dei Saveriani (ingresso lato tangenziale) fino al 31 luglio;

– martedì, giovedì e sabato dalle ore 16:30 alle 18:00 presso la Parrocchia San Demetrio a Salerno.

* Dal Comunicato Stampa della Caritas Diocesana.

L’immagine è stata ripresa dalla Pagina Facebook “Mensa dei Poveri San Francesco – Salerno”.

© IL QUOTIDIANO ONLINE • 2023 RIPRODUZIONE RISERVATA

di Rosa Elefante

Studentessa non ancora esaurita, idealista non ancora disillusa, sognatrice non ancora sveglia. Curerà la rubrica “Sentieri, Storie e Territori”

Vedi di più

Conversazione con Alan Magnetti, scrittore piemontese sperimentale ed enigmatico

Scrittore, cantautore e youtuber, il piemontese Alan Magnetti ha tanto da raccontare.

error: TUTTI I CONTENUTI SONO PROTETTI © IL QUOTIDIANO ONLINE • 2022 RIPRODUZIONE RISERVATA
Inizia chat
1
Il Quotidiano online
Il Quotidiano Online ti dà il benvenuto! 👋
Come possiamo aiutarti?