Breaking News

Paul Cézanne: a 185 anni dalla nascita del pittore francese

Paul Cézanne nacque il 19 gennaio del 1839 in Francia e fu uno dei maggiori esponenti del postimpressionismo, una corrente che mirava a esaltare la libertà del colore, le linee di contorno e le forme nella loro essenza. Vediamo alcune delle sue opere, che possono darci un’idea delle caratteristiche principali della sua pittura

Cézanne realizzò una serie di cinque dipinti a olio su tela dal titolo “I giocatori di carte” tra il 1890 e il 1895. In questo dipinto rappresenta due uomini intenti a giocare a carte l’uno di fronte all’altro; caratteristica è la geometria della scena: egli utilizza una linea retta per rappresentare il giocatore a sinistra, più sicuro di sé, e una linea curva per il giocatore sulla destra, più indeciso e che probabilmente perderà la partita. Inoltre, un altro aspetto rilevante è l’uso dei colori; infatti, Cézanne contrappone toni freddi come il blu a colori più caldi come il giallo e il rosso. La scena sembra immobile, i giocatori sono concentrati e composti, perfettamente simmetrici.

“Il cesto di mele” è un dipinto a olio su tela che rappresenta una natura morta. Qui la prospettiva è sbilanciata: la bottiglia e il tavolo appaiono inclinati, il cesto sembra cadere nella direzione opposta alla bottiglia, mentre la posizione dei biscotti sembra essere in linea con la parte destra del tavolo. Nonostante ciò, l’immagine sembra comunque in equilibrio, l’artista non voleva proporre una prospettiva lineare ma dar luogo a più punti di vista.

Un altro tema molto caro all’artista è quello dei bagnanti, che Cézanne rappresenta in più dipinti. Sono numerose le composizioni di bagnanti sia maschili che femminili, ma – in particolare nei suoi ultimi anni – Cézanne realizzò tre dipinti raffiguranti corpi femminili. Il tema di soggetti nudi posti in un paesaggio era già stato realizzato da diversi artisti come Tiziano e Poussin, ma il pittore francese diversamente da questi ultimi si concentra essenzialmente sull’armonia dei corpi con la natura. Le donne sono dipinte grossolanamente e ridotte alle forme essenziali, mentre il paesaggio è rigoroso e armonico.

Possiamo notare come Cézanne fu molto attento alla geometria, all’uso dei colori e delle pennellate e alla ricerca dell’essenza; pose le basi del movimento cubista e fu fonte d’ispirazione per grandi pittori come Picasso e Modigliani.

Le immagini sono state riprese dal sito www.wikipedia.it.

© IL QUOTIDIANO ONLINE • 2024 RIPRODUZIONE RISERVATA

di Ilenia Scermino

Vedi di più

“Finalmente l’alba”: il Caso Wilma Montesi al Cinema

Claustrofobico continuamente in tensione. Dal bianco e nero al colore, dal film nel film al lungometraggio stesso.

error: TUTTI I CONTENUTI SONO PROTETTI © IL QUOTIDIANO ONLINE • 2022 RIPRODUZIONE RISERVATA
Inizia chat
1
Il Quotidiano online
Il Quotidiano Online ti dà il benvenuto! 👋
Come possiamo aiutarti?