Breaking News

Sport / Biliardo – Vincenzo Consagno conquista il secondo titolo tricolore

Lo sportivo nocerino è campione italiano di biliardo nella categoria master

Fino al prossimo 4 luglio, a Saint-Vincent, in Valle d’Aosta, sono in corso di svolgimento le finali del “XXI Campionato Italiano – Stecca 5 Birilli” 2019-2021 indetto dalla Federazione Italiana Biliardo Sportivo. Intanto, ieri, 30 giugno, in occasione della finalissima della categoria Master, Vincenzo Consagno ha avuto la meglio sull’avversario Angelo Grimaldi, poiché la gara disputata è terminata con un secco 4 a 0.

Vincenzo Consagno con il premio per il 1° classificato

Sono queste le emozionanti notizie di cui abbiamo bisogno, specialmente in questo particolare momento storico e che perciò vanno condivise, sempre! Nella fattispecie, poi, concernono importanti soddisfazioni che rendono onore ai tanti sacrifici quotidiani di un grande uomo e sportivo e che, contestualmente, inorgogliscono non solo la comunità sportiva d’appartenenza e la famiglia ma soprattutto un intero territorio, quello a cui l’atleta nocerino è da sempre legato.
Sì, perché è grazie a Vincenzo Consagno che Nocera Inferiore ritorna meritatamente agli onori della cronaca sportiva nazionale e lo fa da protagonista indiscussa, dal primo posto sul podio del tavolo verde.

Nella prossima settimana, infatti, su proposta del primo cittadino nocerino, è in programma un incontro istituzionale a Palazzo di città. Già il 26 luglio 2013, l’amministrazione comunale premiò Vincenzo che vinse, sempre a Saint-Vincent, il suo primo titolo tricolore nella specialità “a coppie”, lo stesso trofeo conseguito l’anno prima, nel 2012, dal padre Giuseppe.

Complimenti Vincenzo e grazie per aver dato orgoglio e dignità sportiva alla nostra amata città!

Alcuni scatti realizzati dai fotografi Sara Radice e Diego Nappo in occasione della cerimonia di premiazione del 26 luglio 2013 al Municipio di Nocera Inferiore (SA).

© IL QUOTIDIANO ONLINE • 2021 RIPRODUZIONE RISERVATA

di Vincenzo P. Sellitto

Classe '93, giornalista pubblicista, aspirante politologo e fervido sostenitore della Città di Nocera Inferiore. Tra i banchi dello storico “G. B. Vico” - ove è stato impegnato nelle attività extracurriculari della Consulta Provinciale degli Studenti di Salerno - rimane piacevolmente colpito dall'aforisma “La voce di chi non ha voce”, poi divenuto caratterizzante del suo modus operandi. Da sempre attento a non trascurare i dettagli, sin da giovanissimo dà il suo pragmatico contributo al mondo dell’associazionismo locale: infatti, è stato altresì il segretario generale del Coordinamento Provinciale dei Forum dei Giovani, organismo di rappresentanza dell'ente Provincia di Salerno. Si cimenta, inoltre, nella comunicazione, in particolare istituzionale, e grazie alla proficua collaborazione con prestigiose testate giornalistiche, tra cui il quotidiano “La Città”, arricchisce significativamente il proprio bagaglio professionale e affina sensibilmente una consapevolezza nei rapporti interpersonali. “Il Quotidiano online”, per questo e tanto altro ancora, adotterà un approccio propositivo poiché vorrà essere la voce libera ed autentica della comunità e del variegato territorio che si vive ogni giorno.

Vedi di più

Piano di Zona S01-1, i lavoratori e sindacati in piazza contro il precariato

Ecco alcuni momenti del presidio organizzato per dire “stop al precariato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: TUTTI I CONTENUTI SONO PROTETTI © IL QUOTIDIANO ONLINE • 2021 RIPRODUZIONE RISERVATA
Inizia chat
1
Il Quotidiano online
Il Quotidiano Online ti dà il benvenuto! 👋
Come possiamo aiutarti?