Breaking News

Orient Express: un treno molto gourmet

È il treno più famoso della storia, infatti, è stato realizzato nel 1883 per collegare Parigi a Costantinopoli (attuale Istanbul)

belmond.com

Un treno che ha accolto, nel corso della storia, nobili, diplomatici, reali, uomini d’affari e ricchi borghesi e non sono neppure mancate le trasposizioni cinematografiche come “Assassinio sull’Orient Express” del 1974 come protagonista il famosissimo investigatore Hercule Poirot.

Oggi l’Orient Express ha subito una meticolosa ristrutturazione delle storiche carrozze che ha permesso di riportare gli interni all’originaria opulenza e sono stati ripristinati i servizi esclusivi a bordo come l’elegante ristorante.

belmond.com

Su ciascuna delle tre carrozze è presente n ristorante diretto dall’executive chef Christian Bodiguel. Tra i piatti più amati ci siano il filetto di bue Sciarolè servito con caviale di tartufo e l’arrosto di agnello presalé e servito con polenta aromatizzata alla salvia. Poi non mancano ostriche, caviale, crostacei ed ovviamente Champagne.

belmond.com

La tratta più economica è la Parigi-Venezia che dura 1 notte e costa 2650 € a persona.

Mentre la più costosa dura 4 notti (Venezia-Budapest-Londra) ed il biglietto costa 6800€.

Con questi prezzi così vantaggiosi non resta che prenotare!

© IL QUOTIDIANO ONLINE 2022 RIPRODUZIONE RISERVATA

di Sergio Claudini

Classe 2000. Dopo aver conseguito la maturità classica al Liceo Classico “G. B. Vico” di Nocera Inferiore, nel 2019 si iscrive alla facoltà di “Scienze dei Beni Culturali”, indirizzo archeologico, all’Università degli Studi di Salerno. L’amore verso l’arte e la bellezza in generale, lo ha spinto fin dai banchi del liceo a coltivare diverse passioni, prime fra tutte la lettura, la scrittura e il teatro. Muove i primi passi nel campo dell’attivismo studentesco, entrando a far parte del collettivo “Nessun Esclus”. Inizia ad occuparsi dell’organizzazione di eventi per sensibilizzare sulla discriminazione di genere, ma anche manifestazioni studentesche e proteste ambientaliste, tra cui quelle organizzate da “Fridays For Future”. Un laboratorio che lo ha condotto verso nuove realtà associative, tra cui, l’associazione “Ridiamo vita al castello”. Coniuga gli impegni scolastici con quelli associativi, cavalcando l’onda di una crescente passione che tuttora lo alimenta e gli dà la grinta necessaria per indignarsi e provare a cambiare alcuni aspetti della realtà che lo circonda. Per lui, i sogni non vanno depositati sottochiave in un cassetto, anzi, devono essere realizzati. Curerà la rubrica “Noi siamo Tempesta: parola ai 2000”

Vedi di più

Swiss regulator finds HSBC in violation of AML rules; FDIC rates Citi’s data management as ‘deficient’

HSBC and Finma Enforcement Proceedings: Finma initiated enforcement proceedings in 2021 against HSBC concerning transactions …

error: TUTTI I CONTENUTI SONO PROTETTI © IL QUOTIDIANO ONLINE • 2022 RIPRODUZIONE RISERVATA
Inizia chat
1
Il Quotidiano online
Il Quotidiano Online ti dà il benvenuto! 👋
Come possiamo aiutarti?