Breaking News

Pagani – Il senatore Gasparri ospite del sindaco De Prisco a Palazzo San Carlo

Il primo cittadino ha invitato l’ex vicepresidente del Senato affinché prenda atto delle problematiche intestine alla città, rendendole poi note nelle apposite sedi istituzionali per risolverle

Maurizio Gasparri, parlamentare di origine salernitana, è stato presente al palazzo di città nel pomeriggio di ieri, venerdì 25 giugno. A fare gli onori di casa il sindaco Raffaele Maria De Prisco, soddisfatto della presenza a Pagani dell’esponente di Forza Italia. All’incontro istituzionale hanno presenziato sia dei giornalisti che alcuni rappresentanti dell’amministrazione comunale.

«Ringrazio della presenza l’amico Maurizio Gasparri, a prescindere delle dinamiche politiche ed amministrative. – spiega il capo dell’esecutivo cittadino – In questo momento facciamo appello all’onorevole che ci darà una mano perché Pagani ha bisogno di un aiuto dal governo per superare delle dinamiche, per cui gradisco la sua presenza e sono certo che avremo un aiuto».

Le problematiche premono su due aspetti: il sottodimensionamento dell’organico dell’ente locale in quanto c’è una grande penuria di personale quindi non si può assumere, e la difficoltà di organizzazione da parte dell’ufficio tesoreria poiché bloccato dal Fondo per assunzioni straordinarie nei Comuni.

«Non ci sono rivalità nell’alveo salernitano. – risponde il senatore Maurizio Gasparri Dobbiamo essere lungi nell’ascolto e, speriamo, anche nella pratica».    

Potrebbe essere un momento di svolta per la città di Pagani grazie all’intervento del Presidente della Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari del Senato della Repubblica. Tuttavia ha rilasciato recentemente sul suo profilo Twitter un hashtag con scritto «gasparritour» e, al di sotto della scritta, c’è una foto che ritrae lui con il sindaco di Pagani. Si spera per la città che Gasparri non abbia fatto solo un “tour” a Pagani ma abbia preso seriamente a cuore la causa espostagli dal sindaco di Pagani.

© IL QUOTIDIANO ONLINE • 2021 RIPRODUZIONE RISERVATA

di Marco Visconti

Classe '92, attualmente risiede a Pagani. All’Università degli Studi di Napoli Federico II, ha conseguito prima la laurea triennale in “Storia” nel 2015 e poi la laurea magistrale in “Scienze Storiche” nel 2017 con voto 110/110 e Lode. Ha partecipato al concorso di letteratura VII Premio internazionale “Giovanni Bertacchi” classificandosi come finalista con la poesia “Vita Nuova”. Ha scritto una intrigante silloge poetica, dedicata alle maschere e ai personaggi carnevaleschi più noti, per la collana poetica “Logos” vol. 25 edita da “Dantebus”. Una sua poesia è stata selezionata dal prestigioso catalogo “Arte in quarantena” organizzato da Paolo Liguori, direttore di TGcom24, e da Salvo Nugnes, curatore d’arte. Un'altra, invece, è stata selezionata per la "Pro Biennale" di Venezia organizzata da Vittorio Sgarbi. È giornalista pubblicista dal 22 luglio 2020 e ha scritto per “Vesuvio Live” e scrive per “Le Cronache” e "In Prima News". Promotore di significativi eventi culturali, tra cui un convegno sul beato Tommaso Maria Fusco realizzato il 1° dicembre 2019 nel Cenacolo di Beato Maria Fusco a Pagani. Attualmente insegna italiano e storia presso le scuole secondarie di secondo grado.

Vedi di più

Piano di Zona S01-1, i lavoratori e sindacati in piazza contro il precariato

Ecco alcuni momenti del presidio organizzato per dire “stop al precariato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: TUTTI I CONTENUTI SONO PROTETTI © IL QUOTIDIANO ONLINE • 2021 RIPRODUZIONE RISERVATA
Inizia chat
1
Il Quotidiano online
Il Quotidiano Online ti dà il benvenuto! 👋
Come possiamo aiutarti?