Breaking News

Ambiente

Conversazione con Ciccio Ronca, presidente di “Voglio un mondo pulito”

Deejay nella vita, il giovane Ciccio Ronca è anche presidente di un’associazione ambientalista dal 2019, da lui direttamente fondata: , da lui direttamente fondata, “Voglio un mondo pulito”

Leggi di piu »

La denominazione IGP “Olio Campania” si farà!

Confagricoltura ha sostenuto fin dall’inizio questo progetto impegnandosi nella definizione del disciplinare e nella preparazione della documentazione a sostegno dell’istanza

Leggi di piu »

Conversazione con Vincenzo Armini, il tecnologo che combatte la malnutrizione africana con una crema alimentare

Vincenzo Armini è un coraggioso tecnologo alimentare campano che ha inventato un sistema per combattere la malnutrizione africana, in particolare quella dell’Uganda.

Leggi di piu »

Giornata contro lo spreco alimentare: da dove comincia la lotta a quello domestico?

In occasione della giornata nazionale contro lo spreco alimentare, un consiglio su come evitare di buttare ciò che potrebbe essere ancora buono da consumare.

Leggi di piu »

Basta lacrime con la cipolla!

La cipolla è nota per le reazioni chimiche che provoca quando viene tagliata e che sono responsabili della lacrimazione degli occhi. Ma la scienza non sta a guardare e di certo non si piange addosso.

Leggi di piu »

FarmLab a Battipaglia: la natura al centro

Due giovani battipagliesi, Pierfrancesco La Brocca e Vincenzo Rizzo, da amanti della natura e del loro territorio, hanno dato vita a “FarmLab”

Leggi di piu »

Nocera Inferiore, il fiume Sarno requiescat in pace

Domenica scorsa il fiume Sarno è morto. Dopo cinquant’anni di agonia il fiume più inquinato d’Europa ci ha lasciati per sempre. A darne il triste annuncio è stata l’associazione “Controcorrente - Per il Sarno che verrà” che ha scelto di celebrare le esequie organizzando un flashmob, un corteo funebre che ha attraversato le strade del centro città

Leggi di piu »

Conversazione con Nando Di Vito, il meteorologo di Nocera Inferiore

Una piacevole conversazione con il meteorologo della mia città, Nocera Inferiore. Nando Di Vito è un grande punto di riferimento nell'Agro!

Leggi di piu »

Controcorrente – Per il Sarno che verrà, Nocera in Europa!

Gaetano Maria Iannone, presidente dell’associazione nocerina, ha partecipato all'“European Youth Event 2021”, evento organizzato dal Parlamento Europeo, tenutosi a Strasburgo, i cui protagonisti sono proprio i giovani attivisti del continente.

Leggi di piu »

Alta Velocità Salerno-Reggio Calabria, cosa si è detto al Forum delle disuguaglianze

Forti dubbi su alcuni lotti ma anche grandi rassicurazioni dal Ministero delle Infrastrutture e mobilità sostenibili

Leggi di piu »

Quella sorgente che approvvigiona l’acquedotto più lungo d’Europa

Leggende e storie di uno dei fiumi più lunghi del Mezzogiorno: la sua importanza per la Campania e tutto il Sud Italia.

Leggi di piu »

Nocera Inferiore, attivismo e cultura creano Nuvkrinum Fest e Flussi

Le associazioni “Ridiamo vita al Castello” e “Controcorrente” animano il maniero cittadino con degli eventi imperdibili in programma stasera, venerdì 24, e domani sera, sabato 25 settembre 2021.

Leggi di piu »

Alta velocità nel Vallo di Diano: prospettive e scenari

Padula

Giuseppe Ferrigno è un pensionato di Padula, ex funzionario della Regione Campania e della struttura commissariale. Pendolare dal 1983, ha raggiunto per oltre 30 anni il Centro Direzionale di Napoli con ogni mezzo possibile: treno, auto, pullman. Storico coordinatore del Comitato dei pendolari Vallo di Diano, impegna gli anni di pensione per perorare ancora le cause territoriali: «A inizio anni ‘90 il comitato contava più di 200 iscritti ed entrammo addirittura nella consulta nazionale. A quei tempi, dopo la chiusura della ferrovia (la Sicignano-Lagonegro è stata sospesa nel 1987 ndr), il primo pullman della mattina passava già pieno per Polla: …

Leggi di piu »

Pagani – Via Madonna di Fatima invasa dai pomodori

Questa strada non è adeguata per il transito di veicoli pesanti come camion, ma non hanno altre vie da percorrere. Non è la prima volta che accade In questo pomeriggio alle 17:30 un camion ha perso un carico di pomodori in via Madonna di Fatima, a Pagani, creando disagi per la viabilità. Un fatto simile è stato registrato già due anni fa. Questo perché alcune strade paganesi, tra cui via Quarto San Marzano, via Madonna di Fatima, via Taurano e via Filettine, sono sovraccaricate dal transito di mezzi pesanti. Strade, quindi, non proprio adeguate per il passaggio di simili veicoli. …

Leggi di piu »

Cibo e sostenibilità ambientale, c’è un nesso

Il riscaldamento globale e l’esaurimento delle risorse naturali stiano man mano accorciando la vita del nostro pianeta.

Leggi di piu »

Intervista a Gennaro Nenna, segretario regionale del Partito Comunista campano

Gennaro Nenna

A tu per tu per discutere di politica e società con Gennaro Nenna: intervista al segretario regionale campano del Partito Comunista.

Leggi di piu »

Nocera Superiore: domati gli incendi nella notte

Incendiate le colline Citola e Cupa Belvedere: le dinamiche dei soccorsi

Leggi di piu »

Nocera Inferiore, Festival dell’Attivismo: un evento per unire il mondo delle associazioni

Una vera e propria joint venture tra più di venti associazioni che operano in diversi ambiti sul territorio dell’Agro nocerino-sarnese

Leggi di piu »

Pagani – Via Tramontana rivede la luce con l’amministrazione De Prisco

Nella giornata di oggi, il Comune ha accolto la segnalazione di un cittadino paganese che ha chiesto miglior condizioni igienico sanitarie per la via comunale adombrata da ogni genere di rifiuti Diventa strano trovarsi a parlare di una strada e della conseguente pulizia avvenuta grazie all’amministrazione in carica. Ma, come in questo caso, diventa ancora più strano sapere che via Tramontana non è stata considerata dal 2012 da parte delle precedenti amministrazioni. Se facciamo lo sforzo di creare una gerarchia di vie, via Tramontana non è certamente una via di second’ordine: solletica il patrimonio paesaggistico dei Monti Lattari. Perché le …

Leggi di piu »

La riduzione dello spreco alimentare in Italia con la legge Gadda e la digitalizzazione

Lo spreco alimentare da un lato e la povertà dall’altro, due grossi problemi della società moderna che da anni sono diventati l’uno la soluzione dell’altro.

Leggi di piu »

Agriturismo: non solo ristorazione

Nell'immaginario comune, con il termine agriturismo pensiamo immediatamente ad un ristorante che propone pietanze a base di terra e a prezzi "paesani".

Leggi di piu »

Pagani – Il consigliere Anna Rosa Sessa (FI) contro la privatizzazione dell’acqua

Gli italiani, in occasione dei referendum abrogativi che ebbero luogo il 12 e il 13 giugno 2011 si espressero chiaramente a favore dell’acqua pubblica. Dopo dieci anni quel voto purtroppo resta ancora inascoltato A dare uno scossone a questa situazione c’è anche Anna Rosa Sessa, consigliere comunale di minoranza, ormai veterana nel campo politico paganese. Lei, insieme al suo gruppo cittadino di Forza Italia, ha le idee chiare su come agire: preme su un atto legittimo, ossia rendere l’acqua pubblica così da scollarla dalla privatizzazione. Inoltre, si muove contro la GORI (soggetto gestore del Servizio Idrico Integrato dell’Ambito Distrettuale Sarnese-Vesuviano …

Leggi di piu »

Legambiente – Le 5 Vele sventolano sul Cilento

Secondo la guida turistica "Il mare più bello" d'Italia è nella spettacolare provincia di Salerno

Leggi di piu »

Agro nocerino – Il nobile impegno di Carbon Negative a tutela dell’ambiente

Giovani volontari che si impegnano per migliorare la propria città piantando alberi che rappresentano una risorsa fondamentale

Leggi di piu »

Giornata mondiale della biodiversità – Intervista al prof. Silvio Salvi (Università di Bologna)

Il 22 maggio di ogni anno si celebra la giornata mondiale della biodiversità. La tutela e la salvaguardia della biodiversità sono temi centrali per la salute della vita e del nostro pianeta.

Leggi di piu »

Vallo di Diano – Traffico dei rifiuti: l’impegno di Matera e Pellegrino

Visti i recenti risultati dell’indagine condotta dalla Dda di Potenza e Lecce, dal Nucleo Investigativo di Salerno e dalla Compagnia Carabinieri di Sala Consilina, che ha portato alla triste scoperta di un traffico organizzato di rifiuti e inquinamento ambientale ha scosso, ancora una volta, i cittadini e le realtà presenti sul territorio che hanno deciso di non restare impassibili. “Resta” è la rete formata dai forum comunali e dal Coordinamento di Salerno oltre che dalle associazioni al Sud della Provincia con lo scopo di avviare un piano di attivazione condiviso per la salvaguardia e la tutela dei luoghi interessati. Nell’immediatezza, …

Leggi di piu »
error: TUTTI I CONTENUTI SONO PROTETTI © IL QUOTIDIANO ONLINE • 2022 RIPRODUZIONE RISERVATA
Inizia chat
1
Il Quotidiano online
Il Quotidiano Online ti dà il benvenuto! 👋
Come possiamo aiutarti?