Breaking News

Oggi ti senti più triste del solito? Tranquillo/a, è solo il Blue Monday!

Ricorre oggi, lunedì 17 gennaio 2022, il Blue Monday che, secondo alcuni, sarebbe il giorno più triste dell’anno. Come da convenzione, cade il terzo lunedì del primo mese di gennaio, seguendo ormai la tradizione del primo “Blue Monday” della storia, che venne annunciato il 25 gennaio 2005.
Il giorno sarebbe stato individuato da uno psicologo dell’università di Cardiff, Cliff Arnall, il quale tenne conto di vari fattori, psicologici e non, per calcolare il periodo (e quindi il giorno) dell’anno in cui gli abitati dell’emisfero boreale si sentirebbero più tristi in assoluto. Ad esempio, si tiene conto delle condizioni meteorologiche, la capacità di fronteggiare i debiti accumulati, il tempo trascorso dal Natale, il fallimento dei propositi che ci fissiamo ad inizio anno, il tempo che ci separa dalla prossima festività.
Ad oggi questo calcolo è considerato privo di ogni fondamento scientifico, ma resta comunque un affascinante fenomeno culturale accettato e condiviso da gran parte delle persone.

E tu? Ti senti o ti sei sentito particolarmente triste oggi? Commenta il mio articolo e fammelo sapere!

© IL QUOTIDIANO ONLINE 2022 RIPRODUZIONE RISERVATA

di Antonio Siani

Classe '89, psicologo-psicoterapeuta, vive a Castel San Giorgio. Appassionato (non praticante) di sport, in particolare di calcio, nutre interessi anche per la lettura e per la musica. Dopo essersi diplomato presso il Liceo Scientifico “N. Sensale" di Nocera Inferiore, si iscrive alla facoltà di “Psicologia” dell’allora Seconda Università degli Studi di Napoli. Dopo essersi laureato, svolge diversi tirocini, tra cui, al Servizio Dipendenze di Cava de Tirreni, al Distretto di Salute Mentale di Nocera Inferiore e presso il Servizio di Psichiatria del nosocomio nocerino “Umberto I”. È durante queste esperienze che ha potuto conoscere le problematiche e i bisogni del territorio in cui vive. In seguito, si è occupato di formazione e di insegnamento, dando spazio anche ai campi estivi per bambini e ragazzi, esperienza che gli ha permesso una crescita non solo professionale ma anche e soprattutto umana. Attualmente si occupa di Disturbi dell’Apprendimento, Disturbi d’ansia, disturbi depressivi e autismo, oltre ad essere consulente psicoterapeuta presso una RSA della zona. Curerà la rubrica “ApertaMente”

Vedi di più

Conversazione con Massimiliano Benvenuto, l’attore che insegna ad amare i confini

Massimiliano Benvenuto è un attore, nonché un insegnante di teatro, che ama l'Arte a trecentosessantagradi. Non solo: le sue origini di periferia torinese lo hanno portato ad amare sempre di più quegli ambienti e la sua città, nonostante una formazione e una vita ormai romane a tutti gli effetti.

error: TUTTI I CONTENUTI SONO PROTETTI © IL QUOTIDIANO ONLINE • 2022 RIPRODUZIONE RISERVATA
Inizia chat
1
Il Quotidiano online
Il Quotidiano Online ti dà il benvenuto! 👋
Come possiamo aiutarti?