Breaking News

MAC Fest 2023: Musica – Arte – Cultura

Giunge alla quinta edizione il Mac Fest: Festival di musica arte e cultura che si terrà a Cava de’ Tirenni dal 26 Agosto al 2 Settembre.

Anche quest’anno la magia si ripete, grazie al sacrificio dei volontari dell’associazione MACASS. Torna nella città di Cava de Tirreni il MAC Fest, giunto alla sua quinta edizione. Quest’anno l’evento, che dura dal 26 Agosto al 2 Settembre, è stato organizzato anche con il patrocinio della Provincia di Salerno e del Parlamento Europeo, nonché grazie al contributo di realtà imprenditoriali locali e non che hanno sin da subito apprezzato e sostenuto un programma culturale, ampio e strutturato.

-Facimm e tarantell-, questo il tema scelto per l’edizione 2023 del vincente format ideato da MACASSnella nostra cultura, profondamente musicale, abbiamo imparato a legare la vita e le sue sfide, le sue punture velenose a riti e miti antichi, utilizzando la danza come una terapia” afferma Ida Bisogno responsabile della rivista Macchiato, altra creatura artistica di questo gruppo di giovani che non si sono arresi di fronte a nulla pur di riuscire ad offrire un contenuto alternativo e di rilievo, rispetto al grigiore del contesto sociale circostante. Uno spiraglio di colori è il MAC Fest, non solo per la cittadina cavese ma per un intero comprensorio, dove una moltitudine di giovani under 35 vive e lotta per la cultura e l’arte in tutte le sue declinazioni. Gli ostacoli non sono mancati, gli imprevisti non sono stati pochi, pericoli ed ostruzioni hanno provato a rallentare il processo organizzativo dell’evento, ciononostante MACASS con una passo da étoile, ha sopraffatto le difficoltà, dimostrando un invidiabile cuor di leone.

Mancare a quest0 appuntamento è un errore da evitare assolutamente, sosteniamo e seguiamo tutti e tutte questa virtuosa realtà territoriale capace di organizzare un festival dal potere detonante. E’ possibile trovare il programma completo dell’iniziativa sul sito: www.macfest.it o sulle pagine social Facebook ed Instagram digitando MAC Fest.

di Sergio Claudini

Classe 2000. Dopo aver conseguito la maturità classica al Liceo Classico “G. B. Vico” di Nocera Inferiore, nel 2019 si iscrive alla facoltà di “Scienze dei Beni Culturali”, indirizzo archeologico, all’Università degli Studi di Salerno. L’amore verso l’arte e la bellezza in generale, lo ha spinto fin dai banchi del liceo a coltivare diverse passioni, prime fra tutte la lettura, la scrittura e il teatro. Muove i primi passi nel campo dell’attivismo studentesco, entrando a far parte del collettivo “Nessun Esclus”. Inizia ad occuparsi dell’organizzazione di eventi per sensibilizzare sulla discriminazione di genere, ma anche manifestazioni studentesche e proteste ambientaliste, tra cui quelle organizzate da “Fridays For Future”. Un laboratorio che lo ha condotto verso nuove realtà associative, tra cui, l’associazione “Ridiamo vita al castello”. Coniuga gli impegni scolastici con quelli associativi, cavalcando l’onda di una crescente passione che tuttora lo alimenta e gli dà la grinta necessaria per indignarsi e provare a cambiare alcuni aspetti della realtà che lo circonda. Per lui, i sogni non vanno depositati sottochiave in un cassetto, anzi, devono essere realizzati. Curerà la rubrica “Noi siamo Tempesta: parola ai 2000”

Vedi di più

Swiss regulator finds HSBC in violation of AML rules; FDIC rates Citi’s data management as ‘deficient’

HSBC and Finma Enforcement Proceedings: Finma initiated enforcement proceedings in 2021 against HSBC concerning transactions …

error: TUTTI I CONTENUTI SONO PROTETTI © IL QUOTIDIANO ONLINE • 2022 RIPRODUZIONE RISERVATA
Inizia chat
1
Il Quotidiano online
Il Quotidiano Online ti dà il benvenuto! 👋
Come possiamo aiutarti?