Breaking News

Pagani – Vaccinazione domiciliare, l’impegno di Enrico Cascone

Anche nell’Agro nocerino-sarnese arriva la vaccinazione domiciliare per pazienti non deambulanti e trasportabili. Il dottore Enrico Cascone, che opera attivamente sul territorio paganese, ci ha espresso il suo pensiero

Sono tanti i medici di medicina generale a rendersi disponibili per fare la vaccinazione domiciliare ai pazienti non deambulanti e trasportabili?

«Certo! Noi abbiamo dato sempre la nostra disponibilità per praticare la campagna vaccinale anti-Covid, come facciamo ogni anno per la vaccinazione antinfluenzale».

Si legge, in un post di Telenuova, che ci sarebbero tante preoccupazioni in merito ai medici di territorio. È vero?

«Non ci sono preoccupazioni, l’unica preoccupazione è anticipare le vaccinazioni per arrivare a immunizzare una percentuale alta di cittadini, il 70% circa».

Secondo lei, sarebbe stato meglio partire prima con le vaccinazioni domiciliari?

«Forse sì, ma l’importante è partire».

Le dosi di vaccino ci sono?

«Sì, per il vaccino AstraZeneca, e dovremo fare una campagna d’informazione tale da far comprendere che il vaccino AstraZeneca è un vaccino sicuro».

© IL QUOTIDIANO ONLINE – 2021 RIPRODUZIONE RISERVATA

di Marco Visconti

Classe '92, attualmente risiede a Pagani. All’Università degli Studi di Napoli Federico II, ha conseguito prima la laurea triennale in “Storia” nel 2015 e poi la laurea magistrale in “Scienze Storiche” nel 2017 con voto 110/110 e Lode. Ha partecipato al concorso di letteratura VII Premio internazionale “Giovanni Bertacchi” classificandosi come finalista con la poesia “Vita Nuova”. Ha scritto una intrigante silloge poetica, dedicata alle maschere e ai personaggi carnevaleschi più noti, per la collana poetica “Logos” vol. 25 edita da “Dantebus”. Una sua poesia è stata selezionata dal prestigioso catalogo “Arte in quarantena” organizzato da Paolo Liguori, direttore di TGcom24, e da Salvo Nugnes, curatore d’arte. Un'altra, invece, è stata selezionata per la "Pro Biennale" di Venezia organizzata da Vittorio Sgarbi. È giornalista pubblicista dal 22 luglio 2020 e ha scritto per “Vesuvio Live” e scrive per “Le Cronache” e "In Prima News". Promotore di significativi eventi culturali, tra cui un convegno sul beato Tommaso Maria Fusco realizzato il 1° dicembre 2019 nel Cenacolo di Beato Maria Fusco a Pagani. Attualmente insegna italiano e storia presso le scuole secondarie di secondo grado.

Vedi di più

Conversazione con Francesca Bella, l’attrice che in nome della Bellezza non lascia appassire la sua Terra

Profondamente innamorata della sua Acireale, e più in generale della Sicilia, ne riconosce le brutture, le carenze, le difficoltà, ma nel suo piccolo contribuisce a preservarne la Bellezza: perché di Arte l’attrice Francesca Bella se ne intende eccome!

error: TUTTI I CONTENUTI SONO PROTETTI © IL QUOTIDIANO ONLINE • 2022 RIPRODUZIONE RISERVATA
Inizia chat
1
Il Quotidiano online
Il Quotidiano Online ti dà il benvenuto! 👋
Come possiamo aiutarti?