Breaking News

Ocse: inflazione stabile a marzo al 5,7%, in Italia sale all’1,2%

Resta stabile al 5,7% l’inflazione nel mese di marzo nella zona Ocse mentre sale all’1,2% in Italia rispetto allo 0,8% di febbraio a causa di un forte rallentamento del calo dei prezzi dell’energia. 

Sempre a marzo 2024, l’inflazione dell’energia nella zona Ocse è stata positiva per la prima volta da aprile 2023, allo 0,6%. Nel settore energetico, l’inflazione è cresciuta in in 28 Paesi Ocse, restando tuttavia di segno negativo in 12 di essi, tra cui l’Italia (-10,8% a marzo contro -17.3% di febbraio). Nel comparto alimentare, l’inflazione è tornata a scendere nella zona Ocse, raggiungendo il 4,9% a marzo, dopo il 5,3% di febbraio. In Italia, l’inflazione alimentare è calata dal 3,9% di febbraio al 2,9% di marzo.

di Il Quotidiano Online

Vedi di più

Multiproprietà (Time Sharing) – Di cosa si tratta?

Quando parliamo di multiproprietà (time sharing), ci riferiamo a un contratto che certifica il diritto …

error: TUTTI I CONTENUTI SONO PROTETTI © IL QUOTIDIANO ONLINE • 2022 RIPRODUZIONE RISERVATA
Inizia chat
1
Il Quotidiano online
Il Quotidiano Online ti dà il benvenuto! 👋
Come possiamo aiutarti?