Breaking News

La corvetta di Fincantieri e lo scudo spaziale di Leonardo: l’Italia ottiene ingenti fondi UE per la difesa


Dalle navi da guerra ai jet, passando per carri armati e scudi anti-missili, fino alla ricerca avanzata nelle telecomunicazioni e nell’intelligenza artificiale: questi sono i 54 progetti selezionati per potenziare l’industria della difesa dell’UE nel nuovo round di finanziamenti dell’EDF, il fondo europeo per la difesa. Le risorse, che ammontano a 1 miliardo di euro, sono destinate a consorzi di aziende, università e centri di ricerca di vari Paesi UE, con una significativa quota destinata all’Italia. Grandi aziende italiane come Leonardo e Fincantieri hanno ottenuto una parte considerevole dei finanziamenti.

Fincantieri e la prima nave da guerra europea Fincantieri guida uno dei progetti più rilevanti, l’European Patrol Corvette (EPC), per la costruzione di una nuova classe di navi da combattimento. Il progetto, iniziato nel 2021, ha già ricevuto 60 milioni di euro e, con il nuovo finanziamento, ottiene ulteriori 154 milioni. Fincantieri è coinvolta anche nei progetti Admirable (10 milioni) e Calipso (24,9 milioni), che mirano a migliorare le capacità delle navi militari europee e sviluppare soluzioni innovative di propulsione.

Leonardo campione di incassi Leonardo, gigante della difesa italiana, ha ottenuto finanziamenti in vari campi, dall’aeronautica ai mezzi terrestri. È capofila nei progetti Emissary (100 milioni) ed E-CUAS (71,1 milioni), che sviluppano rispettivamente una rete di sensori avanzati e tecnologie di difesa contro i droni. Inoltre, partecipa al progetto Hydis (80 milioni) per un sistema di difesa aerea contro i missili ipersonici.

Collaborazioni e innovazioni Leonardo è coinvolta anche nei progetti Esoca (20 milioni), per la futura flotta di trasporto aereo europeo, e NG-MIMA (30 milioni), per gli equipaggiamenti di pilotaggio degli aerei militari di nuova generazione. Insieme a Iveco e altre aziende italiane, partecipa al consorzio Marte (20,2 milioni) per lo sviluppo di nuovi carri armati e al progetto Aida (32,4 milioni) sulla cyberdifesa.

Partnership tra Leonardo e Fincantieri I due giganti collaborano nel consorzio Seacure (55 milioni), che svilupperà un sistema integrato di piattaforme senza equipaggio per operazioni di guerra antisommergibile e protezione delle infrastrutture marittime.

Partecipazione di altre aziende italiane Elettronica spa guida il progetto Carmenta Pf (33 milioni) per un sistema avanzato di sopravvivenza dei velivoli. Partecipa anche ai progetti Emissary e Fespan (21,6 milioni). Tra i progetti con università e centri di ricerca italiani ci sono Ecosystem (Politecnico di Torino) e Triton (Università di Genova).

Iniziative delle startup La startup Hit09 srl partecipa al progetto Demethra per lo sviluppo di tecnologie scramjet per veicoli ipersonici. La sarda Nurjana Technologies guida il progetto Staalion (5,9 milioni) per la difesa dei satelliti europei da attacchi, in collaborazione con la veneta Officina Stellare.

di Il Quotidiano Online

Vedi di più

Tamil Nadu’s mineral exploration projects for gold and rare-earth elements have received approval.

The National Mineral Exploration Trust recently approved exploration projects submitted by Mineral Exploration and Consultancy …

error: TUTTI I CONTENUTI SONO PROTETTI © IL QUOTIDIANO ONLINE • 2022 RIPRODUZIONE RISERVATA
Inizia chat
1
Il Quotidiano online
Il Quotidiano Online ti dà il benvenuto! 👋
Come possiamo aiutarti?