Breaking News

Il crollo della Germania frena il made in Italy

A marzo, l’export italiano ha subito una flessione significativa, con una diminuzione dell’8,9% in valore e del 10,3% in volume, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Il confronto su base mensile, destagionalizzato, mostra un calo dell’1,7%. Tuttavia, l’Istat spiega che questo decremento è interamente attribuibile a commesse una tantum della cantieristica navale registrate a febbraio; senza queste, l’export sarebbe quasi stazionario (+0,2%).

Il calo tendenziale è marcato, ma è in parte spiegato da un calendario meno favorevole, con due giornate lavorative in meno rispetto a marzo 2023. Questo impatto è evidente anche nella produzione industriale, dove la differenza tra il dato grezzo (-10,6%) e quello corretto per gli effetti di calendario (-3,5%) è significativa.

Il bilancio, tuttavia, resta poco incoraggiante, soprattutto per i mercati europei, dove l’export è diminuito di oltre il 12%, mentre nei mercati extra-UE il calo è limitato al 5%. La Germania, principale mercato di sbocco per l’Italia, ha registrato una contrazione del 16,5%, riflettendo una performance negativa anche al netto delle considerazioni di calendario.

I settori più colpiti in Germania includono la filiera dei metalli e le automobili, entrambi con perdite vicine al 30%. Anche altri settori come mobili, abbigliamento, gomma-plastica e macchinari hanno subito riduzioni a doppia cifra. Solo il settore alimentare ha avuto una flessione minore, mentre la farmaceutica è l’unico comparto in crescita.

Nel primo trimestre del 2024, l’export italiano ha registrato una flessione del 2,8%, aggravando il bilancio complessivo del paese. In particolare, le esportazioni verso la Germania si sono ridotte di 1,75 miliardi di euro rispetto allo stesso periodo del 2023.

Nonostante il calo delle importazioni, che ha contribuito a un miglioramento del saldo commerciale dell’Italia, il bilancio globale dell’export resta in rosso, con una riduzione generale in tutti i settori manifatturieri. A marzo, il saldo commerciale ha raggiunto un surplus di circa 4,5 miliardi di euro.

di Il Quotidiano Online

Vedi di più

Tamil Nadu’s mineral exploration projects for gold and rare-earth elements have received approval.

The National Mineral Exploration Trust recently approved exploration projects submitted by Mineral Exploration and Consultancy …

error: TUTTI I CONTENUTI SONO PROTETTI © IL QUOTIDIANO ONLINE • 2022 RIPRODUZIONE RISERVATA
Inizia chat
1
Il Quotidiano online
Il Quotidiano Online ti dà il benvenuto! 👋
Come possiamo aiutarti?