Breaking News

Quali sono le 10 monete doro più rare e costose al mondo?

Qual è la moneta più preziosa del mondo? Qual è quella più ricercata? E quali sono le monete rare che hanno il maggior valore?

👉 Se ti sei mai posto queste domande, questo articolo è proprio per te!

In questo Spotlight, esploreremo le 10 monete d’oro più costose al mondo, svelando un tesoro di monete rare e preziose che affascinano collezionisti e appassionati di numismatica di tutto il mondo. 🪙

Dalle antiche monete d’oro alle rarità contemporanee, questi gioielli numismatici non solo hanno un valore monetario straordinario, ma racchiudono anche frammenti di storia.

Le 10 monete d’oro più preziose sono veri e propri tesori di inestimabile valore. Tra di esse, spiccano monete d’oro emesse secoli fa da antiche civiltà, come il dinaro d’oro, che affascinano per la loro bellezza artistica e il loro valore storico, oltre a monete più moderne legate a simboli e personaggi emblematici, come la Maple Leaf canadese.

Le monete più rare del mondo non sono solo oggetti da investimento, ma rappresentano anche testimonianze di epoche passate e sono pezzi da collezione molto ambiti.

🗺️ Esplorare le 10 monete d’oro più costose al mondo significa fare un viaggio attraverso epoche e culture diverse, in cui si mescolano passato e presente, arte e valore economico. Ogni moneta racconta la propria storia, continuando a stupire e a catturare l’immaginazione di chiunque si avventuri nel mondo del collezionismo.

#1: Double Eagle Saint-Gaudens (1933) – 18,9 M $

Coniata tra il 1907 e il 1933, la moneta Double Eagle da 20 $ fu ritirata dal mercato nel 1933, quando il presidente americano Roosevelt proibì il possesso di oro nel corso della Grande depressione.

Alcuni esemplari, però, rimasero in circolazione e uno di questi è stato venduto all’asta nel 2022 per quasi 18,9 milioni di dollari.

Double Eagle Saint-Gaudens (1933)

#2: Brasher Doubloon (1787) – 9,4 M $

Coniata prima della creazione della zecca americana dal celebre orafo Ephraim Brasher, la moneta Brasher Doubloon è la prima moneta in oro mai emessa negli Stati Uniti.

Questa moneta d’oro venne creata in 7 esemplari, ma soltanto uno di essi riportava le iniziali di Brasher sul petto dell’aquila. Ed è propria questa moneta rarissima ad essere stata venduta nel 2021 per ben 9,36 milioni di dollari.

Brasher Doubloon (1787)

#3: Half Eagle Capped Bust (1822) – 8,4 M $

La moneta d’oro statunitense Half Eagle (“mezza aquila”) da 5 $ risale al 1822 ed è composta al 92% da oro e all’8% da argento e rame. Si tratta di una delle monete più famose e ricercate al mondo.

Le 17.796 monete coniate a Philadelphia furono tutte fuse ad eccezione di tre esemplari, due dei quali sono custoditi presso la National Numismatic Collection, mentre la terza, detenuta dalla D. Brent Pogue Collection, è stata venduta all’asta di Las Vegas per 8,4 milioni di dollari nel 2021.

Half Eagle Capped Bust (1822) - 8,4 M $

#4: Paquet Double Eagle (1861) – 7.2 M $

Nel 2021 la moneta d’oro americana Paquet Double Eagle da 20 $ è stata venduta all’asta per 7,2 milioni.

Si tratta di una delle monete più rare della numismatica americana, nonché dell’esemplare meglio conservato dei due rimasti in circolazione.

Paquet Double Eagle (1861)

#5: Fiorino Edoardo III (1343) – 6,8 M $

Questa moneta d’oro da 6 scellini viene detta anche “Double leopard” per via del suo design, che raffigura re Edoardo III sul trono circondato da due teste di leopardo.

Oggi si ritiene che vi siano soltanto tre esemplari in tutto il mondo, due dei quali sono stati trovati nel fiume Tyne nel 1857 e oggi sono custoditi presso il British Museum di Londra. Il terzo è stato ritrovato successivamente grazie a un metal detector e venduto all’asta nel 2006 per 460.000 £.

Attualmente si stima che il fiorino d’oro Edoardo III valga circa 6,8 milioni di dollari.

Fiorino Edoardo III (1343)

#6: Il dinaro d’oro (c. 723) – 6 M $

Coniato intorno al 700 da un califfo arabo della dinastia degli Omayyadi, il dinaro d’oro è una moneta estremamente rara e preziosa. Si tratta di una moneta di grande valore storico per il mondo musulmano.

Il peso di questa moneta d’oro è di 1 mithqal, che equivale a 4,25 grammi.

Nel 2011, un dinaro d’oro è stato venduto all’asta per ben 6 milioni di dollari. Secondo gli esperti, ne esisterebbero soltanto una decina in circolazione.

Il dinaro d’oro (c. 723)

#7: Maple Leaf canadese (2007) – 3,7 M $

La moneta Maple Leaf da 1 milione di dollari, coniata dalla zecca canadese (la Royal Canadian Mint), è la moneta d’oro più grande e più pesante di tutti i tempi.

Nel 2007 è entrata nel Guinness dei primati come moneta più grande del mondo (pesa circa 10 kg e misura 50 cm di diametro e 3 cm di spessore).

Esistono 6 esemplari di questa moneta, che raffigura da una parte la regina Elisabetta II e dall’altra l’iconica foglia d’acero canadese. Uno di questi è stato battuto all’asta per 3,7 milioni di euro nel 2010.

Maple Leaf canadese (2007)

#8: Brasher Doubloon – EB sull’ala (1787) – 5,5 M $

Venduta all’asta nel 2019 per oltre 5 milioni di dollari, questa moneta si differenzia dalla precedente (#2) per le iniziali di Ephraim Brasher sull’ala.

Brasher Doubloon - EB sull’ala (1787)

#9: Proof Eagle da 10 $ (1804) – 5 M $

Questa moneta Proof Eagle da 10 $ rappresenta uno dei quattro esemplari esistenti al mondo.

Il suo valore all’asta ha raggiunto i 5 milioni di dollari.

Proof Eagle da 10 $

Che cos’è una moneta Proof?

Un tempo il termine “proof” si riferiva alle monete di prova (o prototipi), ovvero le prime monete ad essere coniate. Servivano a correggere eventuali imperfezioni prima della coniatura vera e propria.

Oggi si tratta di monete della più alta qualità, ricercate soprattutto dai collezionisti.

Si differenziano dalle monete comuni per il grado di rifinitura e per la precisione della coniatura.

#10: Double Eagle Saint-Gaudens Ultra High Relief (1907) – 4,75 M $

Nel 2021 questa moneta d’oro Saint-Gaudens Ultra High Relief da 20 $, uno dei più raffinati esemplari dei circa 15 in circolazione, è stata l’oggetto di una transazione privata aggiudicata da un acquirente anonimo per 4,75 milioni di dollari (contro gli 1,84 milioni realizzati nel 2007).

La transazione conferma l’interesse del mercato numismatico per le grandi rarità.

Double Eagle Saint-Gaudens Ultra High Relief (1907)

di Il Quotidiano Online

Vedi di più

Tamil Nadu’s mineral exploration projects for gold and rare-earth elements have received approval.

The National Mineral Exploration Trust recently approved exploration projects submitted by Mineral Exploration and Consultancy …

error: TUTTI I CONTENUTI SONO PROTETTI © IL QUOTIDIANO ONLINE • 2022 RIPRODUZIONE RISERVATA
Inizia chat
1
Il Quotidiano online
Il Quotidiano Online ti dà il benvenuto! 👋
Come possiamo aiutarti?